Associazione Cuochi Penisola Sorrentina

Il gotha del gusto

La Penisola Sorrentina è sempre stata una meta del turismo enogastronomico. Inoltre, l'andare a mangiare in costiera durante il weekend è un'abitudine che i napoletani praticano da generazioni. Ciò ha favorito lo sviluppo di una ristorazione e di un'accoglienza alberghiera di altissimo livello, che hanno valso ai professionisti locali grande esperienza e una presenza di spicco nelle guide internazionali.

Nel 1972 si è costituita l'Associazione Cuochi Penisola Sorrentina e gli chef aderenti ricorrono ai prodotti del Pastificio G. Di Martino, sia perchè le loro elevate qualità organolettiche esaltano il talento di questi artisti culinari, sia perchè preservano l'autenticità dei sapori più tipici della cucina partenopea.

La storia dell'Associazione è costellata da vari riconoscimenti di prestigio. Al momento, Antonino Morvillo è Senatore FIC Vice Presidente Vicario, mentre i Consiglieri sono Domenico Persico, Carlo Cammarota, Gennaro Vingiano, Francesco Santarpia, Luigi Verde e Gennaro Calemme.

I cuochi dell'associazione